Milano
Milano
Milano
Palermo
Madrid
02 00684575 Via Montenapoleone, 8 – Milano
02 20249294 P.zza Maria Adelaide di Savoia, 5 – Milano
091 585975 Via Salvatore Meccio, 16 – Palermo
+34 914362883 Calle Velazquez, 27 – Madrid

Azione 3.1.1.3.. “Aiuti alle imprese esistenti e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione”

Stanziati  € 30.000.000,00 (trentamilioni) per aiuti alle imprese

Per maggiori informazioni affidati ai nostri professionisti.

 Invia una e-mail all’indirizzo :  info@docaandpartner.com

La Regione Siciliana  ha reso noto l’avviso pubblico sull’azione 3.1.1.3.. “Aiuti alle imprese esistenti e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione” . Tale Azione prevede un contributo a fondo perduto in conto capitale  per l’avvio di investimenti produttivi .

Dotazione finanziaria complessiva ammonta ad € 30.000.000,00 (trentamilioni)

Di seguito la sintesi della misura agevolativa:

MASSIMALI DI INVESTIMENTO

Contributo in conto capitale ( fondo perduto) Max 75% dell’ investimento

Il costo totale ammissibile del progetto presentato a valere sul presente Avviso non deve essere inferiore a 30.000,00 ( trentamila ) euro e superiore a 250.000,00 (duecentocinquantamila) euro.

Per quanto riguarda le imprese che effettuano trasporto di merci su strada per conto terzi, il contributo non sarà superiore a 100.000,00 (centomila) euro.

Beneficiari:

  • Medie imprese, in forma singola o associata;
  • Piccole imprese, in forma singola o associata, costituite da almeno 5 anni o che siano costituite da meno di 5 anni ma abbiano distribuito utili.
    operanti nei seguenti settori:
    – estrazione di minerali da cave e miniere;
    – attività manifatturiere;
    – fornitura fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata;
    – fornitura di acqua, reti fognarie, attività di gestione dei rifiuti e risanamento;
    – costruzioni;
    – commercio all’ ingrosso e al dettaglio, riparazione di autoveicoli e motocicli;
    – trasporto e magazzinaggio;
    – attività di servizi di alloggio e ristorazione;
    – servizio di comunicazione e informazione;
    – attività professionali, scientifiche e tecniche;
    – noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto alle imprese;
    – sanità e assistenza sociale;
    – attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento
    – altre attività di servizi, con esclusione dei codici 94 e 96.09.03

REQUISITI AMMISSIBILITA’

Le condizioni di ammissibilità riguardano:

–               Regolarità  contributiva

–               Essere in regola con la normativa antimafia

–               Possedere capacità economico-finanziaria in relazione al progetto da realizzare

–               Avere sede o unità produttiva locale destinataria dell’intervento nel territorio regionale.

–              Essere regolarmente iscritto nel registro delle imprese della CCIAA territorialmente         competente

–               Essere in regola con la sicurezza sui luoghi di lavoro

–               Essere attiva al momento di presentazione della domanda

FINALITA’ DELLA MISURA 

– ridurre gli impatti ambientali
–  supportare l’adozione delle tecnologie chiave abilitanti nei processi produttivi coerentemente con la Strategia Regionale dell’Innovazione per la Specializzazione Intelligente;
–  ampliare la gamma di prodotti e servizi offerti focalizzandosi su quelli meno esposti alla concorrenza internazionale;
– adottare nuovi modelli di produzione o modelli imprenditoriali innovativi;
– orientare la produzione verso segmenti di più alta qualità;
–  adottare nuovi modelli organizzativi, di gestione e controllo, ad esempio quelli previsti dal decreto legislativo n. 231/2001;
– attivare relazioni stabili con altre aziende; migliorare i tempi di risposta e di soddisfacimento delle esigenze dei clienti;
– migliorare la sicurezza delle imprese.

SPESE AMMISSIBILI

– opere edili di ristrutturazione su edifici già esistenti nella misura massima del 40% del progetto ammesso,
– impianti, macchinari, attrezzature nuovi di fabbrica e conformi alle normative comunitarie,
– software, servizi e-commerce, servizi di consulenza e di sostegno all ’innovazione

-sono escluse le spese per acquisto di mezzi targati 

TERMINI DI PRESENTAZIONE ISTANZA

A partire dalle ore 14:00 del 31 giorno pubblicazione gazzetta(avvenuta in data 9/2/2018) e fino alle ore

14.00 del 41 giorno.

La data inizio è fissata per gg 12 marzo e fino al 22 stesso mese

Sei interessato a questa tematica ed intendi approfondirla? Noi possiamo aiutarti. Compila il modulo sottostante.

Leave a Reply